Dazi, Auricchio: “Disastro per settore caseario, politica assente” 

I dazi introdotti dagli Stati Uniti sono “un vero disastro” per il settore lattiero-caseario italiano. Lo afferma Alberto Auricchio, amministratore delegato del gruppo Auricchio, nel suo intervento alla presentazione del rapporto Analisi dei settori industriali di Intesa Sanpaolo e Prometeia a Milano. Secondo Auricchio, “se è vero che il nostro settore vale l’1% dell’export, allora ha bisogno di aiuti”. 

Auricchio ha lamentato anche l’assenza della politica. “Tutti ci hanno promesso di non lasciarci soli, dal premier Conte ai ministri Di Maio e Bellanova, ma non ho visto nessuno al nostro fianco, i dazi ci sono già da una settimana, ma i nostri politici sono spariti tutti. Non è rimasto nessuno”.