7 anni e 10 mesi in Appello per Antinori  

I giudici di Milano hanno condannato il ginecologo Severino Antinori a 7 anni e 10 mesi di reclusione nel processo d’appello con al centro il prelievo forzoso di ovociti ai danni di una giovane infermiera avvenuto nell’aprile 2016 alla clinica Matris di Milano. La sentenza riforma il primo grado di giudizio – Antinori era stato condannato a 7 anni e 2 mesi di carcere -, ma non accoglie la richiesta, pronunciata dal sostituto procuratore generale Daniela Meliota, che aveva chiesto 9 anni di carcere.  

(Fonte: Adnkronos)