A Monterotondo in scena “Le funanbole, donne sospese tra la vita e l’amore”  

Casinò online

Il 9 e 10 novembre al Teatro Comunale Ramarini  

“Le Funambole, donne sospese tra la vita e l’amore”, spettacolo teatrale scritto e diretto da Dania Appolloni in scena il 9 e 10 novembre al Teatro Comunale Ramarini di Monterotondo – Via Ugo Bassi, 6 (sabato ore21 e domenica ore 17), nasce da un dialogo immaginario tra una mamma e una figlia appena nata. La mamma Nina sente la sua inadeguatezza al ruolo di madre, non pensa di essere preparata a crescere una bambina. Si sente sola e in difficoltà. Suo marito è troppo preso dal lavoro per condividere con lei questo momento speciale. Tuttavia Nina trova un modo per “improvvisare” questo ruolo di madre, personalizzandolo con la sua esperienza di mamma non giovanissima e di donna consapevole: apre il suo grande libro delle “Funambole” e comincia a parlare a sua figlia Mia, che un giorno sarà una donna, della materia che conosce meglio: le donne, soprattutto quelle che le sono rimaste nel cuore, quelle che ogni tanto vorrebbe riabbracciare. Lei le chiama Funambole, perché stanno sempre sospese tra la vita e l’amore, nella difficoltà di essere donna e nella sua estrema bellezza. 

Inizia così un alternarsi di musica, danza e recitazione: da Cettina, donna del sud emigrata ancora più a sud, a Orsola, la donna in carriera, da Giulia, single disperata, a Sole figlia dei fiori con la famiglia allargatissima e surreale, dalla fragile Nora che ha perso il suo baricentro a Rosita che regala al suo uomo forza e dignità e così via ancora con Lella, uccisa dalla brutalità della rabbia, con Marina, che odia le suocere, fino ad arrivare a Mia, la figlia di Nina, che nel frattempo ècresciuta e che, in poche pennellate, ci racconterà come sua madre l’ha amata. 

Lo spettacolo teatrale si estende all’arte con la meravigliosa mostra tutta al femminile dell’artista cosentina Manuela Gallo, allestita nel foyer del teatro e presente il 9 e 10 novembre anche alla galleria d’arte Grafica Campioli, in via Vincenzo Bellini, 46 Monterotondo. 

Con: Dania Appolloni, Sandy Giuffrida, Giada Felici e la piccola Mariasole Sciarra 

Chitarre e voci: Giorgia Marini e Anna Boccolini 

Ballerine: Silvia Di Renzo, Elena Latorre e la piccola Nicole Scarpinati 

Coreografie: Elena Latorre 

Costumi: Rosanna Mauro 

Acconciature e trucco a cura di “Capelli in Libertà”, Piazza della Libertà, 8  

Direttrice di produzione: Piera Marconi 

Organizzatore generale: Domenico Rizzo 

Aiuto regia: Giada Felici 

Regia:Dania Appolloni 

Per informazioni e prevendite: 

06.90622244 – 3381855315