“Accordo segreto tra Malta e la Libia sui migranti 

Il governo di Malta avrebbe negoziato in segreto un accordo con la Libia per il coordinamento tra le sue Forze Armate e la Guardia Costiera libica per intercettare i migranti diretti nell’isola e riportarli nel Paese nordafricano devastato dalla guerra civile.  

È quanto ha rivelato oggi il ‘Times of Malta’, precisando che, almeno in un caso, la Guardia costiera libica è entrata nella zona di salvataggio e recupero maltese per prelevare migranti che speravano di raggiungere l’Europa. 

Un portavoce ha difeso il governo maltese dalle accuse di aver condotto un negoziato segreto affermando che gli incontri bilaterali avvengono su base regolare e che Malta agisce sempre nel rispetto delle legge e convenzioni internazionali.  

“La Ue si è espressa in modo attivo in favore del rispetto delle istruzioni delle autorità competenti e contro il tentativo di ostacolare le operazioni della guardia costiere finanziata ed addestrata dalla Ue per aiutare a sostenere la gestione del flusso dei migranti e combattere i trafficanti”, ha dichiarato il portavoce.