Alitalia, da cda Ferrovie via libera all’offerta   

Primo via libera dal Cda di Ferrovie dello Stato ad Alitalia. Il Consiglio di Amministrazione di Fs, riunitosi oggi sotto la presidenza di Gianluigi Vittorio Castelli, ha infatti deliberato di presentare l’offerta per l’acquisto dei rami d’azienda delle società Alitalia-Società Aerea Italiana e Alitalia Cityliner. E’ quanto comunica Fs in una nota.  

Intanto, oggi Lufthansa ha reso noto che non intende essere “co-investitore” con il Governo italiano nella ristrutturazione di Alitalia. Questa la posizione del colosso tedesco indicata dal ceo Carsten Spohr nel corso della presentazione agli analisti dei conti del terzo trimestre. “Non saremo co-investitori con il governo in un vettore aereo in ristrutturazione”, ha detto Spohr. Su un eventuale intervento in Alitalia, Lufthansa ha sempre spiegato di essere interessata a una nuova compagnia ristrutturata. 

(Fonte: Adnkronos)