Alitalia, Lufthansa torna in campo?  

‘No comment’ di Lufthansa all’ipotesi che starebbe di nuovo circolando di una sua possibile discesa in campo nella partita Alitalia. Lo si apprende da fonti interpellate dell’Adnkronos. La posizione del colosso tedesco su questo dossier, riferiscono, rimane la stessa indicata nei mesi scorsi: c’è un interesse a una ristrutturazione, ma senza la partecipazione dello Stato. Una posizione, questa, riaffermata dal ceo di Lufthansa, Carsten Spohr, all’assemblea degli azionisti del gruppo nel maggio scorso.  

Già nell’autunno scorso Lufthansa aveva chiarito la propria linea sul fronte Alitalia. La compagnia aveva sottolineato l’importanza del mercato italiano e l’interesse per un’Alitalia ristrutturata, puntualizzando di non aver intenzioni di investire insieme al governo italiano o con una azienda statale. Ipotizzabile, se mai, una partnership commerciale.  

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE 

“Rimpatri entro 4 mesi”, decreto Di Maio sui migranti
 

“Raggi calamità”, Salvini in Campidoglio
 

M5S, online la ‘Carta’ degli scettici