Alitalia, sale a 400 mln prestito ponte in dl fisco 

Il prestito ponte per Alitalia salirebbe a 400 milioni di euro. Lo prevede la relazione tecnica del dl fisco. “La disposizione prevede che, nell’anno 2019, sia concesso un finanziamento a titolo oneroso di 400 milioni di euro, della durata di sei mesi in favore di Alitalia – Società Aerea Italiana – S.p.A. in amministrazione straordinaria ed alle altre società del medesimo gruppo anch’esse in amministrazione straordinaria, per consentire di pervenire al trasferimento dei complessi aziendali facenti capo alle stesse società”. 

La nuova bozza di decreto fiscale alza la cifra, precedentemente indicata in 350 milioni di euro di altri 50. Con la nuova erogazione da parte dello Stato cresce così a 1,3 miliardi di euro l’intervento pubblico a sostegno dell’amministrazione straordinaria. Il prestito avrà una durata di 6 mesi, il lasso di tempo che il governo spera possa bastare per traghettare la compagnia verso una nuova proprietà. La scadenza per l’offerta è stata indicata al 21 novembre.