Ancora scontro Parietti – Salvini, lei: ‘Ha scatenato odiatori contro di me, probabilmente pensa che il suo elettorato è ignorante’

Nei giorni scorsi Matteo Salvini aveva postato un video in cui aveva manifestato quasi sconcerto per il fatto che Alba Parietti manifestasse dubbi che un popolo senza un adeguato livello di istruzione potesse votare.

Leggi anche:Alba Parietti: ‘Voto di popolazione senza istruzione non è legittimo’, Salvini le risponde a muso duro: ‘Arroganza di sinistra’

Nell’occasione aveva attaccato la show girl per la sua dichiarata appartenenza politica a ideologie di sinistra.  Puntuale è arrivata la replica della diretta interessata.  Nell’occasione ha accusato Matteo Salvini di avere strumentalizzato l’unica frase che poteva apparire poco chiara. Allo stesso modo ha manifestato provocatoriamente l’interrogativo che forse Salvini si punto perché considera il suo elettorato provocatorio.

Ecco il testo integrale del post:

Mi dicono , che oggi @matteosalviniofficial mi abbia citata, utilizzando una frase estrapolata da @staseraitalia ultizzando solo il pezzo che poteva esser male interpretato ( ma che ho immediatamente chiarito, ammetto potevo inizialmente essere fraintesa ) e scatenato come sua abitudine i suoi milioni di odiatori.
Mi sono arrivate( ci sono abituata ) le solite migliaia di insulti sessisti, violenti , orrendi volgari …di una da perfetto branco addestrato ad avventarsi sul primo che dia la benché minima opportunità di scatenare le belve che ci sono dentro questi soggetti (molti fake )che parlano e insultano a comando.
Probabilmente è lui che considera il suo elettorato ignorante, sentendosi chiamato in causa , io non ho detto questo, affatto, non ho fatto distinzioni di parti politiche, non ho specificato nulla . Ho detto che se a un popolo non viene garantita un’adeguata istruzione doverosa e fruibile a tutti , rispetto per la storia e non sufficientemente attrezzato per farsi un’idea intellettualmente onesta e attinge informazioni dai social comportandosi da “ branco” o ” lanci “ e dagli slogan del suo leader , e come nel mio caso senza avere nemmeno visto il passaggio o letto cosa realmente intendevo , o essersi un attimo documentato si scatena facendosi strumentalizzare , in queste forme di violenza contro di me o chiunque altro continua a farmi moltissima paura.
E di conseguenza mi fa paura anche ciò che vota. E il modo in cui odia e agisce , con violenza cieca priva di ragionamento .
Un popolo che aspetta un pezzo di carne umana che sia una donna, un emigrato , un ebreo , un presunto spacciatore per scaricare tutta la sua sorda e cieca frustrazione e violenza senza essere in grado di argomentare o di ascoltare mi fa pensare che davvero stiamo passando un gran brutto periodo storico. Non ho mai pensato che chi non ha istruzione non deva votare, semmai forse mi sono espressa male , che un paese che non garantisce un adeguata istruzione alle persone gli impedisce di crescere e progredire . E spesso i politici su questa ignoranza soprattutto sulle frustrazioni e malintesi alimentano il loro elettorato.
E di questo sono certa .

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Mi dicono , che oggi @matteosalviniofficial mi abbia citata, utilizzando una frase estrapolata da @staseraitalia ultizzando solo il pezzo che poteva esser male interpretato ( ma che ho immediatamente chiarito, ammetto potevo inizialmente essere fraintesa ) e scatenato come sua abitudine i suoi milioni di odiatori. Mi sono arrivate( ci sono abituata ) le solite migliaia di insulti sessisti, violenti , orrendi volgari …di una da perfetto branco addestrato ad avventarsi sul primo che dia la benché minima opportunità di scatenare le belve che ci sono dentro questi soggetti (molti fake )che parlano e insultano a comando. Probabilmente è lui che considera il suo elettorato ignorante, sentendosi chiamato in causa , io non ho detto questo, affatto, non ho fatto distinzioni di parti politiche, non ho specificato nulla . Ho detto che se a un popolo non viene garantita un’adeguata istruzione doverosa e fruibile a tutti , rispetto per la storia e non sufficientemente attrezzato per farsi un’idea intellettualmente onesta e attinge informazioni dai social comportandosi da “ branco” o ” lanci “ e dagli slogan del suo leader , e come nel mio caso senza avere nemmeno visto il passaggio o letto cosa realmente intendevo , o essersi un attimo documentato si scatena facendosi strumentalizzare , in queste forme di violenza contro di me o chiunque altro continua a farmi moltissima paura. E di conseguenza mi fa paura anche ciò che vota. E il modo in cui odia e agisce , con violenza cieca priva di ragionamento . Un popolo che aspetta un pezzo di carne umana che sia una donna, un emigrato , un ebreo , un presunto spacciatore per scaricare tutta la sua sorda e cieca frustrazione e violenza senza essere in grado di argomentare o di ascoltare mi fa pensare che davvero stiamo passando un gran brutto periodo storico. Non ho mai pensato che chi non ha istruzione non deva votare, semmai forse mi sono espressa male , che un paese che non garantisce un adeguata istruzione alle persone gli impedisce di crescere e progredire . E spesso i politici su questa ignoranza soprattutto sulle frustrazioni e malintesi alimentano il loro elettorato. E di questo sono certa .

Un post condiviso da Alba Parietti Officialpage (@albaparietti) in data: