Animali, il Viminale lancia una campagna contro i maltrattamenti

Previsto 1 milione di euro da distribuire tra Puglia, Campania, Lombardia, Lazio, Piemonte, Toscana, Emilia-Romagna, Marche, Sicilia

animali

È attiva la casella di posta elettronica [email protected], per raccogliere le segnalazioni di maltrattamenti di animali. «L’iniziativa segue il finanziamento di 1 milione di euro destinato alle regioni per il potenziamento dei servizi finalizzati ad intercettare situazioni di illegalità scongiurando possibili rischi per gli amici a quattro zampe», spiega il Viminale.

I finanziamenti saranno distribuiti tra nove regioni (Puglia, Campania, Lombardia, Lazio, Piemonte, Toscana, Emilia-Romagna, Marche, Sicilia), che rispondono al requisito della presenza sul territorio di un numero di strutture per l’accoglienza di animali superiori a 50, e in percentuale rispetto al numero.

Numeri e risultati
«Le risorse – fa sapere ancora il Viminale – sono assegnate sulla base di piani di azione, di durata semestrale, costruiti in stretto raccordo con tutti gli enti e le amministrazioni interessate, messi a punto dalle Prefetture dei capoluoghi di regione. Intanto, dopo l’appello del ministro Matteo Salvini e dell’amministrazione comunale, a Mineo continuano le richieste e le donazioni per i più di cento cani rimasti nell’ormai ex Cara. A ieri sera il bilancio era di 24 donazioni (tra cibo e denaro), 13 richieste di adozione e 6 affidi».

Annunci

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

3 × uno =