ArcelorMittal, deputati pugliesi M5S: “Stop a immunità”  

Stop all’immunità penale per ArcelorMittal, contenuta nel dl sulle crisi aziendali varato ad agosto scorso dal governo gialloverde. E’ questa la richiesta che i deputati tarantini del M5S, a quanto apprende l’Adnkronos, avanzeranno al ministro alle Infrastrutture Stefano Patuanelli, chiedendo un incontro già oggi. Gli eletti in Puglia nelle file del M5S vogliono capire dal ministro se, nell’ambito del dibattito parlamentare, ci siano degli spazi per intervenire in tal senso, fermando quell’apertura all’immunità che aveva fatto storcere il naso a molti nel Movimento. 

La decisione dei deputati grillini – che hanno visto sempre col fumo negli occhi l’immunità contenuta nel dl e peraltro prevista solo a fronte di un rispetto dei tempi, dei criteri e delle modalità del piano ambientale da parte del colosso mondiale operante nel settore dell’acciaio – è stata maturata nel corso di un’assemblea che si è tenuta nella serata di ieri tra i deputati 5 Stelle a Montecitorio.  

Da qui, l’idea di chiedere un incontro al responsabile del Mise per sondare gli spazi di manovra in Parlamento. Inizialmente la riunione avrebbe dovuto affrontare il tema del fine vita, poi il cambio in corsa dell’odg: l’altro annoso tema verrà affrontato dai deputati grillini la settimana prossima.