Arrestato Domenico Tallini, presidente del Consiglio regionale della Calabria

Nell’ambito dell’operazione ‘Farmabusiness‘ è stata data esecuzione dai carabinieri del Comando Provinciale di Catanzaro e del Comando Provinciale di Crotone ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Catanzaro su richiesta della Procura della Repubblica -Direzione Distrettuale Antimafia –nei confronti di 19 indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione di tipo mafioso, scambio elettorale politico-mafioso, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita, detenzione illegale di armi, trasferimento fraudolento di valori, tentata estorsione, ricettazione, violenza o minaccia a un pubblico ufficiale. econdo l’accusa Tallini avrebbe avuto contatti con la cosca di ‘ndrangheta Grande Aracri di Cutro che gli avrebbe garantito sostegno alle regionali del 2014.