Arrestato il finanziere Alessandro Proto  

Arrestato per truffa pluriaggravata e riciclaggio il finanziere Alessandro Proto. I finanzieri del comando provinciale di Como hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del quarantaquattrenne milanese, residente in Svizzera, già gravato da diversi precedenti penali per truffa e violazioni finanziarie. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal gip di Como, su richiesta della locale Procura della Repubblica, al termine delle indagini svolte dal Nucleo di Polizia Economico-finanziaria di Como. 

Già noto alla ribalta della stampa nazionale ed estera per aver millantato affari immobiliari con personaggi di fama mondiale e tentativi di scalate ad imprese di primo piano, nel 2013 era stato indagato dalla Procura della Repubblica di Milano e poi arrestato per manipolazione del mercato ed ostacolo alle attività degli organi di vigilanza. 

(Fonte: Adnkronos)