Avvio positivo per le borse europee, Milano +0,63%  

Avvio di seduta positivo per le principali borse europee. Londra segna un rialzo dello 0,45%, Francoforte dello 0,25% e Parigi dello 0,28%. A Piazza Affari il Ftse Mib, dopo il balzo di ieri, registra un progresso dello 0,63% a 19.158 punti, con lo spread Btp-Bund in calo a 293 punti. Ieri a Wall Street il Dow Jones Industrial ha chiuso in flessione dello 0,99% a 24.442 punti e il Nasdaq è scivolato dell’1,63% a 7.050. Nettamente positiva la chiusura della borsa di Tokyo, con il Nikkei 225 in progresso dell’1,45% a 21.457 punti.  

Sull’indice principale della borsa milanese corrono i titoli del comparto bancario. Ubi Banca sale dell’1,52%, Intesa Sanpaolo dell’1,70% e Banco Bpm dell’1,20%, mentre Unicredit sale dello 0,44%. Rialzi sopra il punto percentuale per Tim, Recordati e nel risparmio gestito per Banca Generali e Azimut.  

Positivo anche il comparto delle utility, con Enel, A2A e Snam. In flessione Leonardo (-1,66%), Stm (-1,20%) e Brembo (-0,91%), mentre scambiano poco sotto la parità Prysmian e Tenaris.  

(Fonte: Adnkronos)