Aziende di moda italiane, Yocabè è il tutor per vendere online

Il concetto? Prendere ispirazione da Expedia o Booking per mettere in contatto marchi del fashion e clienti più velocemente

aziende di moda italiane

La missione? Rivoluzionare il settore fashion tendendo la mano alle aziende di moda italiane (e non solo). Il concetto? Prendere ispirazione da Expedia o Booking per mettere in contatto marchi e clienti più velocemente, in maniera più diretta. La startup italiana Yocabè è nata per facilitare le vendite online del settore moda. Sul sito ufficiale si autodefinisce «la soluzione intelligente per vendere sui top retailer online». Ancora dal portale: «Con Yocabè vendi i tuoi prodotti sui più importanti marketplace europei (Amazon, Ebay, Privalia, ecc.) a 100 milioni di potenziali clienti che acquistano regolarmente online».

Parola al ceo della startup 
«Ci siamo concentrati sul fashion e sulle problematiche che avevano i brand con i grossi retail. Mancava un partner che li aiutasse a vendere online e a piazzarsi nei grossi marketplace raggiungendo il consumatore finale. Così siamo diventati gli specialisti in Italia per i rapporti dei brand con i marketplace. Agevoliamo i marchi che non hanno un know how interno a raggiungere le piattaforme ecommerce più adatte a loro, grazie a una tecnologia che ci permette di creare spazi mirati e personalizzati per ognuno», spiega Vito Perrone, ceo di Yocabè.      

Tra un anno anche l’Asia
L’idea nasce da un’intuizione di Vito Perrone e di Lorenzo Ciglioni, oggi rispettivamente ceo e cpo dell’azienda, ai quali nel tempo si è aggiunto Andrea Mariotti, divenuto responsabile delle Brand Partnership. Entrata nel Pi Campus, Yocabè ha anche chiuso da poco un round di finanziamento da 600 mila euro. Nei prossimi mesi, sono previsti oltre 30 negozi sui più importanti marketplace delle cinque principali nazioni europee e, a seguire, sui principali marketplace del Nord America. Dal 2020 invece inizierà l’espansione in Asia e Medio Oriente per dare una mano alle aziende di moda italiane anche nelle zona più lontane geograficamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here