Baobab, nuovo sgombero  

    A una settimana dallo sgombero dell’accampamento di piazzale Maslax a Roma, i 50 migranti che non hanno trovato ospitalità nei centri di accoglienza, sono stati nuovamente sgomberati da piazzale Spadolini, sul retro della stazione Tiburtina, dove i volontari continuavano a portargli cibo e acqua 3 volte al giorno. Ebrima, 23 anni, arrivato dal Mali sulle coste siciliane quando ne aveva 14, è uno di loro. E oggi sogna di fare il meccanico 

    (Fonte: Adnkronos)