“Basta razzismo”, tutti con Balotelli  

“Basta razzismo”. L’urlo arriva forte e chiaro non solo da Mario Balotelli, ma anche dai molti appassionati di calcio che hanno assistito all’ennesimo episodio discriminatorio negli stadi della serie A. Sui social sono in tanti a condannare l’ultimo caso del Bentegodi ai danni dell’attaccante del Brescia. “Posso comprendere la reazione di Balotelli. Forse anche io avrei reagito in quel modo. Ripeto, 0-3 a tavolino. Va dato un segnale!”, “Questo è il calcio nel 2019. Questi non sono tifosi, sono razzisti, la mia solidarietà a Mario Balotelli”, “I tifosi del Verona rischiano di far sospendere Verona-Brescia per cori razzisti contro Balotelli mentre la loro squadra è in vantaggio 1-0 grazie al gol di un giocatore di colore. Dal Mesozoico è tutto”, sono alcuni dei commenti che circolano sui social.  

E ancora: “Questa volta non è la solita cazzata fatta da Balotelli, questa volta ha ragione. La curva è da chiudere, addirittura striscioni con svastiche”, “Sarà facile ricorrere al luogo comune sugli atteggiamenti di Balotelli, dopo la reazione all’ennesimo episodio di insulti razzisti, quando invece è sempre più urgente affrontare il problema e agire concretamente”.  

Dopo l’episodio, Balotelli è rimasto in campo e si è preso una piccola rivincita firmando il gol del 2-1, che in ogni caso non è bastato al suo Brescia per pareggiare la partita. Il gesto però non è sfuggito a Vittorio Feltri, giornalista e direttore di Libero, che su twitter commenta così: “Grandissimo gol di Balotelli dopo i fischi razzisti”.