Berlusconi spinge sul partito unico, ma Salvini lo gela

forza italia

“C’è una forte spinta dentro Forza Italia verso l’ipotesi di creare un “partito del centrodestra italiano”, partito unico che unisca le varie sigle del centrodestra sul modello del partito laburista inglese o dei Repubblicani francesi”. È quanto è emerso – informano fonti di Forza Italia – nel corso della riunione del gruppo di Forza Italia al Parlamento europeo alla quale ha partecipato anche Silvio Berlusconi.

“Nessuno sta parlando di partiti unici. Un conto è collaborare, federare, un conto è mischiare i partiti dalla sera alla mattina. Gli italiani dopo un anno di sofferenza non ci chiedono giochini politici ma fatti: salute, lavoro, riaperture”. Il leader della Lega, Matteo Salvini, chiude così – intervistato a Stasera Italia su Rete 4 – ad ogni ipotesi di un partito unico del centrodestra rilanciata oggi da Silvio Berlusconi. “Presentare pdl, emendamenti, iniziative pubbliche insieme – aggiunge – è un conto. Fondare nuovi partiti non credo che serva e interessi nessuno”.