Bocelli con ‘Sì’ nella cinquina dei Grammy  

Ennesimo riconoscimento internazionale per Andrea Bocelli e il suo album dei record ‘Sì’ (Sugar) che conquista anche la nomination ai Grammy Awards, dopo aver centrato contemporaneamente le vette delle classifica Usa e Uk, segnando così un traguardo mai raggiunto prima da un artista italiano. Bocelli è anche l’unico italiano presente nella lista delle nomination 2020. Una candidatura importante (la sesta nella sua carriera) che vede nella cinquina il tenore accanto a nomi internazionali eccellenti come Barbra Streisand, Michael Bublé, Elvis Costello & The Imposters e John Legend, e che conferma Bocelli un vero portabandiera dell’Italia nel mondo. 

“Ho appena ricevuto l’annuncio della nomination – ha dichiarato entusiasta Bocelli – E’ una notizia fantastica che ancora una volta testimonia il grande affetto e la stima che l’America mi riserva da più di 20 anni, ma è anche un’occasione fantastica per ringraziare tutti i miei sostenitori e chi ha creduto in me fin dall’inizio. Un avvenimento importante più unico che raro. Voglio anche ringraziare la Recording Academy e tutti coloro che, come la Sugar, hanno lavorato a questo progetto incredibile”.