Bonafede alla Lega: “Non governate con Berlusconi” 

“La separazione delle carriere e la riforma delle intercettazioni sono due punti forti della politica sulla giustizia di Silvio Berlusconi. Dico alla Lega: sono aperto a tutte le proposte ma non stanno governando con Berlusconi”. Così in diretta Facebook il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, replica alla Lega che avrebbe voluto inserire i due punti nella riforma della giustizia.

“Non permetterò a nessuno giochini per far saltare la prescrizione, che è un’isola di impunità che prima di tutto salva colletti bianchi e corrotti”, ha continuato il Guardasigilli che poi, riferendosi al mancato accordo con la lega sulla riforma del processo penale, ha osservato: “Mi viene il dubbio che l’obiettivo sia quello di fare saltare la legge sulla prescrizione, che entrerà in vigore a gennaio 2020″.”E’ inaccettabile fare giochini di questo tipo, mi auguro che dall’altra parte non si voglia fare questo, perché significherebbe fare giochini sulla carne viva dei diritti delle persone”, ha tuonato Bonafede.

(Fonte: Adnkronos)

Annunci