BPER Banca, il Polo d’infanzia compie 10 anni  

Come aprire una lavanderia

Modena, 15 maggio 2019 – Era l’anno scolastico 2008-2009 quando venne inaugurato l’Asilo BPER in via Aristotele. Da allora è trascorso un decennio, durante il quale centinaia di bambini – tra cui moltissimi figli di dipendenti della Banca – hanno vissuto all’interno della struttura i loro primi anni di formazione. Gestito dalla Cooperativa “La Carovana”, l’asilo dispone di ampi spazi all’aperto e di diversi ambienti utilizzati dalle classi del nido e della materna, ciascuna delle quali ha una propria biblioteca e “angoli” a tema dotati di giochi e attrezzi con i quali i piccoli si divertono ogni giorno e sono coinvolti in varie attività. La Banca ha celebrato il decennale ieri sera al BPER Forum Monzani con una festa dedicata ai bambini, alle loro famiglie, alle maestre e a tutti coloro che lavorano e collaborano perché l’accoglienza e la gestione della struttura siano sempre efficienti. Gli invitati hanno assistito a “Pindarico teatro”, straordinario spettacolo di trasformismo sui trampoli a cura di Pietro Rasoti e Miriam Calautti. L’esibizione è stata preceduta dagli interventi del Presidente di BPER Banca Pietro Ferrari, del Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, del Presidente della Coop “La Carovana” Silvio di Tella e dell’Arcivescovo di Modena e Nonantola Erio Castellucci. Il Presidente Pietro Ferrari, in occasione dell’evento, ha dichiarato: “Scorrendo le foto di dieci anni fa, quando si concretizzò il progetto del nuovo Polo per l’infanzia, emerge con chiarezza la lungimiranza della scelta fatta allora dalla nostra Banca, oltre che il coraggio di affrontare una sfida importante in un’epoca in cui le esperienze di nidi aziendali non erano frequenti, così come i piani di welfare per favorire l’equilibrio tra vita lavorativa e vita privata. Oggi constatiamo con grande piacere che il progetto ha funzionato molto bene e siamo certi che sarà così anche in futuro”. 

(Fonte: Adnkronos Immediapress)