Brexit, voto cruciale 

Giornata cruciale per la Brexit. Riunito per la prima volta di sabato dopo 37 anni, il parlamento di Westminster dovrà pronunciarsi sul nuovo accordo raggiunto a Bruxelles per uscire dall’Ue.

Alla testa di un governo di minoranza, il primo ministro conservatore Boris Johnson è stato finora regolarmente sconfitto in Aula e non è certo di avere la maggioranza necessaria per approvare l’accordo. Decine di migliaia di persone sono attese a Londra per una marcia a favore di un secondo referendum sulla Brexit.