Caos procure, Lotti: “Violenza privata”  

“Nessuno può negare che siamo di fronte a una violenza privata. O io cosi l’ho vissuta. Non lo auguro a nessuno, nemmeno al mio peggior nemico”. Lo ha detto Luca Lotti, aprendo l’incontro di Base riformista a Montecatini, a proposito del ‘caos Procure’.  

“Ma io la mattina posso guardarmi allo specchio senza timore e imbarazzo, spero sia lo stesso anche per le persone che in questo mese hanno dato vita a questo strumentale festival di ipocrisia”, ha aggiunto l’ex ministro.  

 

(Fonte: Adnkronos)