Carabiniere ucciso, al via esami Ris su sangue e impronte 

Inizierà questa mattina l’esame sui reperti dopo il sopralluogo di ieri dei carabinieri del Ris, durato oltre cinque ore, nella stanza 109 dell’hotel Le Meridien di via Federico Cesi a Roma, in cui alloggiavano e dove sono stati arrestati Finnegan Lee Elder e Christian Gabriel Natale Hjorth, i due giovani americani accusati dell’omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega. Oggetto di analisi saranno anche alcune tracce ematiche e le impronte digitali presenti nella stanza dove era stato trovato, nascosto nel controsoffitto, il coltello di 18 centimetri utilizzato nel delitto.

(Fonte: Adnkronos)

Annunci