Cinema: Woody Allen, ‘il successo dei miei film lo devo ai miei attori’  

“I miei film sono il prodotto del lavoro di grandi attori e attrici con cui ho collaborato. Anche se mi prendo il merito del loro lavoro, sono loro la ragione del successo dei miei film”. Parola di Woody Allen che oggi al Kursaal di San Sebastian ha presentato la sua nuova pellicola le cui riprese inizieranno domani proprio nella città basca. Assieme al regista, all’evento erano presenti Jaume Roures, socio fondatore di The Mediapro Studios, la società che in associazione con Gravier Productions produce il film, oltre al cast composto da Louis Garrel, Elena Anaya, Wally Shawn, Gina Gershon e Sergi López. 

Il nuovo progetto, come ha spiegato lo stesso Allen, “è una commedia romantica che ha come protagonisti degli americani che arrivano al festival del cinema di San Sebastian e ciò che accade ha dei risvolti comici”. Come confermato dal regista, la città basca di Guipuzkoa sarà la protagonista del film, il cui titolo provvisorio è ‘Rifkin’s Festival'” (in riferimento al personaggio principale), ma le zone circostanti e le spiagge. “Voglio mostrare la mia visione di San Sebastian al mondo”, ha aggiunto Allen, che ha precisato ai cronisti di non avere alcuna intenzione di ritirarsi: “Mi sono sempre concentrato sul mio lavoro e questo mi assorbe: non importa cosa succeda a mia moglie, ai miei figli e alla politica. Probabilmente cadrò a terra morto nel bel mezzo delle riprese di un film”, ha concluso Allen con la sua solita ironia. 

(Fonte: Adnkronos)