Cittadino di origine asiatica aggredito in un supermercato: ‘Sono filippino’ (VIDEO)

E’ un’emergenza sanitaria, lo diventerà a livello economico, ma si sta rivelando anche un problema sociale.

L’ennesima testimonianza arriva da un video in cui si vede una rissa all’interno di un supermercato.

Si tratta, in realtà, di un aggressione ai danni di cittadino di origine asiatica.  Evidentemente sospettato di essere un possibile untore, viene attenzionato in maniera particolare e violenta.

Durante la colluttazione si sente la sua voce proferire le parole: “Sono filippino”.

Una spiegazione che rende ancora più assurda che non avrebbe avuto senso, in un mondo civile e logico, neanche se fosse stato cinese.

A postare il video è stato Francesco Facchinetti che ha aggiunto un commento eloquente: “Questo è quello che sta accadendo. Dobbiamo vergognarci di essere Italiani. Dobbiamo chiedere scusa alla comunità cinese per come ci stiamo comportando. Che schifo”.