Clima, surriscaldamento e rifiuti i temi su cui intervenire per gli italiani

E' quanto emerge da un sondaggio dell'Istituto Swg sulle problematiche più urgenti in materia ambientale su cui il governo dovrebbe intervenire

clima

Anche l’ambiente e la difesa del clima saranno tra gli argomenti principali della prossima manovra economica. Oltre alla possibilità di introdurre dei “green bond”, ossia titoli dedicati a finanziare gli investimenti per la sostenibilità ambientale, il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, in occasione della presentazione del rapporto Asvis, ha spiegato come una delle prime misure che il nuovo esecutivo ha intenzione di attuare è quella di creare «un comitato interministeriale per il contrasto ai cambiamenti climatici».

Cambiamento climatico e gestione dei rifiuti
Quest’ultimo punto è molto sentito dalla popolazione. Infatti, secondo i risultati di un’indagine realizzata dall’Istituto Swg, il 49 per cento degli italiani è convinto che il surriscaldamento globale sia la problematica legata all’ambiente su cui ci sia bisogno di un intervento urgente. Il sondaggio, realizzato su un campione rappresentativo nazionale di 1000 individui, ha visto tra le problematiche legate all’ambiente più sentite anche la gestione e lo smaltimento dei rifiuti, opzione indicata dal 42 per cento. Infine, troviamo l’inquinamento dell’acqua e dell’aria indicati rispettivamente dal 36 e dal 33 per cento degli intervistati.

clima
(Fonte: http://www.swg.it/politicapp)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − undici =