Climatizzatori, l’onda di calore ha fatto raddoppiare le richieste

Le ricerche di offerte di climatizzatori e ventilatori nelle utlime due settimane sono cresciute di ben il 96 per cento

climatizzatori

Nell’ultima settimana sono raddopiate le richieste di climatizzatori e ventilatori. A metterlo in evidenza è una ricerca firmata da Tiendeo.it, compagnia leader in servizi drive-to-store per il settore retail, che ha analizzato le conseguenze del gran caldo sulle tendenze d’acquisto degli italiani. Le temperature vicine ai 40 gradi hanno fatto sì che le richieste di offerte per climatizzatori e ventilatori sia raddoppiata, con un dato significativo di +96 per cento nelle ultime due settimane. Ma come ci si difende dal gran caldo? Se i ventilatori rappresentano una soluzione immediata per sopravvivere a questi picchi di calore, sono sempre di più gli italiani che decidono di prendere provvedimenti definitivi installando l’aria condizionata in casa.

Ventilatore o aria condizionata?
Il dilemma è di quelli che si ripropone ogni anno e la risposta varia a seconda della sensibilità personale. In generale tra ventilatore e aria condizionata, come elettrodomestici ideali per mitigare il calore in estate, tra gli italiani vince quest’ultima. Ma il ventilatore, dal canto suo, si difende bene confermandosi l’alleato perfetto e indispensabile per chi non ha la possibilità di fare lavori di installazione, almeno nell’immediato. Vi è poi una parte di italiani che non ama proprio l’aria condizionata e preferisce attendere che l’onda di calore passi prendendo altre precauzioni, piuttosto che abituare il corpo a una temperatura artificiale rispetto a quella esterna.

Boom di ricerche di elettronica
L’analisi di Tiendeo.it ha poi messo in evidenza come le ricerche di aria condizionata e ventilatori siano le sovrane indiscusse della categoria elettronica, raggruppando oltre un terzo del volume totale delle ricerche (+35 per cento).
Con questo boom di ricerche, la categoria informatica ed elettronica scala la classifica raggiungendo la seconda posizione, superata solo dai supermercati. Un dato che sorprende ulteriormente se pensiamo che ci troviamo in piena epoca di saldi, e che solitamente è la categoria moda a dominare le classifiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

undici − 5 =