Coffee Break, Gubitosa (M5s): ‘Renzi è il Morgan della politica’ (VIDEO)

Sono passati pochi giorni da quando si è abbassato il sipario sul Festival di Sanremo. Gli strascichi sono ancora presenti. E’ noto, però, che più delle canzoni, nell’ultima edizione si sia parlato del clamoroso litigio tra Morgan e Bugo.

L’effetto derivato è che sui media abbiano avuto più spazio loro di quanto sia stato riservato alla canzone vincitrice.

Renzi verso lo scontro con il governo

Per certi versi è quando sta avvenendo con le ultime querelle tra Matteo Renzi ed il governo.  La similitudine tra quanto avvenuto sul palco dell’Ariston è arrivata direttamente da un deputato del Movimento Cinque Stelle,   Michele Gubitosa.

Ospite della trasmissione di La 7 Coffee Break ha puntato il dito sul fatto che, al momento, il leader di Italia Viva stia praticamente monopolizzando l’attenzione mediatica. Giornali e media cercano di capire se e quando arriverà una rottura definitiva tra lui e la maggioranza.  I dissidi, com’è noto, partono dal tema prescrizione, su cui l’ex premier continua a mantenere una linea diversa da quella grillina avallata dai dem.

Renzi vorrebbe attirare l’attenzione

“Sono ormai quattro-cinque giorni – ha tuonato Gubitosa – che in tutte le trasmissioni televisive parliamo di Renzi. Io penso che lui ha un effetto Morgan di Sanremo. Fa queste cose, attira l’attenzione e parliamo di lui per giorni”.

“Io mi auguro  – ha evidenziato – che presto Renzi con i colleghi di Italia Viva la smettano e diano una mano sulla prescrizione e sulla riforma della Giustizia. Il blocco della prescrizione dopo il primo grado di giudizio è già legge da gennaio. C’è già la firma del Presidente della Repubblica e siamo qui a parlarne”.

Gubitosa, tra l’altro, si era già espresso su Facebook in maniera chiara: “”Non capisco Renzi, qualche anno fa la pensava come noi e oggi cambia idea solo per andare contro il MoVimento 5 Stelle e attirare l’attenzione. Un Morgan di Sanremo della politica. Concentrerei le forze sulla riforma della giustizia, per processi più veloci”.