Conte andrà in Parlamento: “Basta slogan, non siamo governo dei no” 

“Non raccolgo domande, non voglio anticipare più ampie spiegazioni che darò in sede parlamentare”. Dopo la crisi di governo aperta da Matteo Salvini, Giuseppe Conte parla in sala stampa a Palazzo Chigi annunciando che si presenterà alle Camere e rivendicando l’operato del suo governo che, sottolinea, “non era in spiaggia”. “Mi riservo – spiega ancora – di contattare i presidenti di Senato e Camera affinché adottino le iniziative di competenza per permettere alle Camere di tornare a riunirsi”.

“Al ministro dell’Interno spetterà – continua Conte -, nella sua veste di senatore e leader della Lega, di spiegare al paese e giustificare agli elettori che hanno creduto nella prospettiva del cambiamento, le ragioni che lo inducono a interrompere anticipatamente e bruscamente l’azione del governo” Ma in Parlamento, avverte, “dovremo dire la verità e non nasconderci dietro dichiarazioni retoriche o slogan mediatici. Non permetterò più che si alimenti la narrativa del governo dei no”.

(Fonte: Adnkronos)

Annunci