Conte: ‘Avanti solo con la fiducia di tutta la maggioranza’

“Serietà e unità”, chiede Sergio Mattarella. Il presidente si rivolge al Paese riconoscendo che ci saranno altri “sacrifici” per i cittadini, ma insieme richiama la classe politica a un ritorno di consapevolezza della gravità del momento, alle enormi sfide della pandemia e alle imperdibili prospettive aperte dai fondi del Recovery fund. L’ennesimo appello del presidente della Repubblica disegna con chiarezza la gravità della situazione, lo sfilacciamento della maggioranza ed anche l’acuirsi di incomprensioni personali. E forse non è quindi un caso se il presidente del Consiglio oggi ha aperto con chiarezza ad una verifica di governo che necessariamente dovrà svolgersi in tempi brevi, partendo già da lunedì prossimo. E che il Pd freni ricordando che una crisi ora “porterebbe ad una situazione drammatica”.