Premier Giuseppe Conte liquida il ministro Spadafora? “Il calcio si confronti con il governo ai massimi livelli”

Raccoglieremo le richieste della Federcalcio e delle altre federazioni per avere un quadro d’insieme sulla ripartenza delle attività sportive. Li convocheremo insieme al ministro Spadafora e faremo il punto. Non ho messo ancora mano al dossier. Sentiremo tutti e decideremo. Spadafora ha fatto un grande lavoro, ma è giusto che gli stakeholders del mondo sportivo e calcistico facciano un confronto diretto con il governo ai massimi livelli. Naturalmente considerando le raccomandazioni del Comitato tecnico-scientifico”. Cosi il premier Giuseppe Conte in un’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano.

MASSIMI LIVELLI

La necessità di un “confronto diretto con il governo ai massimi livelli” rende l’idea di quello che Conte, e buona parte della maggioranza che sostiene l’esecutivo, pensino di Spadafora, del suo operato e, soprattutto, delle sue esternazioni a mezzo social in questa delicata fase del Paese e, di conseguenza, del calcio italiano.