Coronavirus, Conte chiude tutto: “Stop ad attività commerciali in Italia”

“Disponiamo la chiusura di attività commerciali e generi al dettaglio, tranne quelli dei generi alimentari o le farmacie, il resto andrà chiuso (negozi, pub, ristoranti, centri estetici ecc.). La Sfida che mette a dura prova sanità ed economia del nostro Paese. Ho fatto patto con la mia coscienza: al primo posto la salute degli italiani”.

Così in diretta il presidente del Consiglio Giuseppe Conte annuncia la chiusura di tutte le attività commerciali nel Paese a fronte dell’emergenza coronavirus. E’ la prima volta nella storia del dopo guerra che in Italia viene preso un provvedimento di questo tipo.

“Se saremo tutti pronti e bravi a rispettare queste linee guida ne usciremo prima – ha detto ancora Conte – Oggi è chiaro che siamo un paese grande e consapevole come il nostro affinchè tutti possano comprendere il momento che stiamo vivendo. Il momento di compiere un passo in più, l’Italia resta Protetta. Restiamo distanti oggi, ma per correre più veloci domani. Saranno chiuse le attività produttive non indispensabili e alle altre verrà chiesto di incentivare misure adeguate per reggere questo momento” ha detto inoltre Conte.