Roberto Burioni: “Ecco perché il coronavirus colpisce meno al Sud, ma in autunno potrebbe tornare”

Il virologo Roberto Burioni, sopite di Fabio Fazio a Che tempo che fa su Rai2, spiega perché il coronavirus sta avendo una diffusione più limitata al Sud mentre al Nord, Lombardia in primis, ha avuto effetti disastrosi. La domanda pertanto è: perché il virus appare meno contagioso nelle regioni meridionali? Non sappiamo perché, ma potrebbe avere un ruolo determinante il fatto che il clima è più mite”, risponde Burioni. Il virologo nel salotto di Fazio, spiega che se così fosse si faciliterebbero le cose: andando verso l’estate il virus potrebbe diminuire i suoi effetti gradualmente, fino a sparire come accade per il raffreddore. C’è un elemento, però, da non sottovalutare: “Attenzione – conclude Burioni – in autunno potrebbe tornare”.