Coronavirus: Cina in soccorso dell’Italia. In arrivo 1000 ventilatori polmonari, 50.000 tamponi e 20.000 tute protettive

C’è la Cina al fianco dell’Italia. O almeno questo è quello che trapela da un post del Movimento Cinque Stelle che, attraverso la propria pagina ufficiale, ha rivelato quanto il paese asiatico abbia intenzione di sostenere l’Italia con strumenti concreti.

Dalla Cina sono infatti in arrivo 1000 ventiolatori polmonari, 50mila tamponi, 20mila tute protettive, 100.000 mascherine di massima tecnologia e 2milioni di mascherine mediche ordinarie.

Un gesto che inorgoglisce il Movimento 5 Stelle, considerando che Luigi Di Maio è stato uno dei grandi fautori e sostenitori della Via della Seta.

“Oggi, dopo un colloquio tra il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ed il suo omologo cinese Wang Yi  – si legge nel post – è arrivata la garanzia che le commesse italiane saranno messe in priorità tra le aziende cinesi.

“Grazie – prosegue la comunicazione –  alla collaborazione tra Italia e Cina arriveranno nel nostro Paese 1000 ventilatori polmonari, 100.000 mascherine di massima tecnologia, 20.000 tute protettive, 50.000 tamponi per effettuare nuovi test e 2 milioni di mascherine mediche ordinarie, attrezzature importantissime per la lotta al coronavirus”.