Coronavirus – Conte chiude tutto in tutta Italia: restano solo servizi essenziali e negozi generi alimentari

Nuove misure atte a contrastare la diffusione del coronavirus. Le ha annunciate il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, arrivata nella tarda serata di sabato sera.

Il premier ha sottolineato le difficoltà di uno dei momenti più difficili della storia dell’Italia. Sicuramente il più complicato.

Per preservare il Paese ha scelto di chiudere tutto quello che non è essenziale.

Resteranno aperti solo supermercati, negozi di generi alimentari, servizi bancari, postali ed assicurativi.

Tutto il resto resterà chiuso.

La decisione è arriva dopo un’intera giornata di confronto con le parti sociali, dove sono state individuate