Coronavirus, Salvini propone “anno bianco” fiscale: “Sospendere e annullare tutti i pagamenti”

“L’ho ripetuto al Presidente del consiglio, qui non si tratta di rinviare per due o tre mesi i pagamenti ma si tratta di sospendere e annullare i pagamenti perché non riesce a pagare l’iva o contributi Inps o Inail in questo momento non è che se li rimandi a maggio o giugno, non avendo comunque lavorato per uno, due, tre, quattro mesi improvvisamente trova i soldi sul suo conto corrente per pagare iva o altro”.

Così attraverso un video sul proprio profilo facebook, il leader della Lega Matteo Salvini commenta il decreto del Governo contenente le misure fiscali ed economiche a sostegno del Paese in piena emergenza Coronavirus.

Salvini propone: “Anno bianco fiscale”

Unica soluzione per Salvini quindi “sospendere e azzerare per poi ripartire. Come Lega l’abbiamo chiamato “l’anno bianco” visto che di zone rosse ce ne sono purtroppo troppe. L’ anno bianco fiscale, il 2020: chi non incassa non paga e chi non fattura non paga, chi non lavora e non produce non paga. D’altronde è semplice, non puoi pagare su quello che non hai, non fai o non incassi”.