Coronavirus, Speranza: “Restrizioni per altri mesi, ho già firmato”

manovra

Roberto Speranza annuncia nuove restrizioni contro il coronavirus. “Ho firmato alcune ordinanze che riportano in arancione un pezzo significativo del nostro paese e le recrudescenze del virus sono molto significative anche in Europa. Per qualche tempo le misure di contenimento sono e resteranno l’arma fondamentale con cui difendersi. Non bisogna pensare di aver vinto la battaglia, dobbiamo tenere altissimo il livello di attenzione, continuare con comportamenti corretti e misure restrittive ancora per qualche mese”. Il ministro della Salute, intervenuto al Webinar della Federazione italiana medici pediatri, ammette che quelli passasti sono stati i mesi più difficili per il servizio sanitario del nostro Paese, ma che non è finita qui. “Ora – aggiunge – siamo in un passaggio delicatissimo, i prossimi mesi sono straordinariamente rilevanti”. Una scusa per indorare l’amara pillola del lockdown?