Crollo viadotto, Di Maio: “Basta concessioni a chi non fa manutenzioni” 

“Vedere un altro ponte crollare nella stessa regione, dove è crollato il ponte Morandi” dice Luigi Di Maio, parlando nel primo pomeriggio ad Acireale nel catanese, “con un altro concessionario stradale che non sono i Benetton continua ad avvalorare la nostra tesi che questi concessionari che non manutengono ponti e strade non devono avere più le concessioni”.