De Vito resta in carcere  

Il gip del tribunale di Roma ha respinto l’istanza di scarcerazione per l’ex presidente dell’Assemblea capitolina Marcello De Vito arrestato per corruzione lo scorso 20 marzo nell’ambito di un filone dell’inchiesta sullo stadio della Roma. In carcere c’è anche l’avvocato Camillo Mezzacapo mentre è agli arresti domiciliari l’imprenditore Gianluca Bardelli. 

 

(Fonte: Adnkronos)