“Denuncia per odio razziale su post Caffè Greco” 

“L’Ospedale Israelitico di Roma sta raccogliendo i contenuti di alcuni post apparsi sulla pagina Facebook dell’Antico Caffè Greco, che saranno oggetto di una denuncia per istigazione all’odio razziale”. Lo afferma Bruno Sed, presidente Ospedale Israelitico. “Lunedì i nostri legali completeranno la stesura della denuncia che sarà presentata presso la Procura della Repubblica”. 

“Gli insulti di chiaro stampo antisemita basati su stereotipi razzisti contro Israele e gli Ebrei apparsi sui social negli scorsi giorni nei confronti della proprietà dello storico Caffè Greco sono vergognosi e contro ogni tipo di trattativa”. E’ quanto dichiarano in una nota la presidente del Municipio Roma I centro, Sabrina Alfonsi con la consigliera Alessandra Sermoneta, la giunta e il gruppo municipale Pd compatti. “Chi sposta la polemica su questo piano non agisce certo per la salvaguardia dell’aspetto culturale e storico del luogo, ma dà sfogo all’ignoranza e all’astio immotivato – sottolinea – Siamo costretti a non tacere contro il clima di razzismo e antisemitismo che avanza nel Paese. Basta infatti leggere la cronaca degli ultimi giorni, tra cene in ricordo della marcia su Roma e astensioni in Senato sull’istituzione della Commissione sull’odio della Senatrice Segre. Il Municipio ha da subito lavorato e continuerà a farlo – concludono dal primo Municipio – per un dialogo tra proprietà e gestione al fine di tutelare un luogo storico del territorio e le sue lavoratrici e lavoratori”.