Deputata dal PD alla Lega: ‘l’ho fatto per amore’

Eleonora Cimbro ex deputata del Pd eletta nel 2013 ha lasciato il partito in polemica con Matteo Renzi. Dopo aver aderito a Liberi e Uguali, ora ha deciso di prendere la tessera della Lega di Matteo Salvini. Eleonora Cimbro, già deputata del Pd nella scorsa legislatura, da Bollate, è la compagna di Giuseppe Femia, ora capogruppo leghista a Cermenate. Eleonora è una mamma di 42 anni e l’ultimo bebè, il quinto, nasce quindici giorni fa.

LA CIMBRO RINGRAZIA FUSARO

Intervistata da Il Fatto Quotidiano, Eleonora Cimbro, ha ringraziato une persona specifica che ha fortemente contribuito in questa sua scelta, diametralmente opposta rispetto alle battaglie sostenute fino al 2018: “Mi fa riflettere la lettura di un libro di Diego Fusaro – ha dichiarato la politica. Guardi che poi Fusaro, dopo la stagione di Gianfranco Miglio (il teorico della secessione, ndr) diviene il filosofo di riferimento della Lega. Lo dirà Salvini. È un pensatore di grande profondità”. “Quando approfondisce il tema della destrutturazione dell’amore – continua la Cimbro – dello spazio inviolabile del sacro. E dell’economia globalizzata”. Insomma, il filosofo è stato in grado di chiarire alcune posizioni economiche a cui l’ex deputata, evidentemente, non aveva mai preso in considerazione prima di qualche mese fa.

Foto: profilo fb Eleonora Cimbro