Der Spiegel contro Angela Merkel: “No all’Italia sugli eurobond, è gretto e vigliacco

“Il rifiuto tedesco degli eurobond è non solidale, gretto e vigliacco”, così Steffen Klusmann, direttore del Der Spiegel attraverso un editoriale pubblicato anche nella versione online in italiano. “Invece di dire onestamente ai tedeschi che non esistono alternative agli eurobond in una crisi come questa – prosegue Klusmann -, il governo Merkel insinua che ci sia qualcosa di marcio”. Ovvero “che in fin dei conti sarebbero i laboriosi contribuenti tedeschi a dover pagare, in quanto gli italiani non sarebbero mai stati capaci di gestire il denaro”.