Di Maio: “Da vertice mi aspetto sì a salario minimo”   

“Il vertice di governo di oggi andrà bene se mettiamo al centro gli italiani: mi aspetto dei sì su salario minimo (c’è la nostra proposta su cui mi aspetto che la Lega ritiri i suoi emendamenti), su meno tasse da attuare anche con il carcere ai grandi evasori, sulla lotta ai privilegi, sul taglio di 345 parlamentari e sul taglio dei loro stipendi”. Lo ha detto il vice premier Luigi Di Maio ai microfoni di Radio Cusano Campus.  

(Fonte: Adnkronos)