Luigi di Maio: “Chi lavorava in nero portava avanti un reato, dobbiamo però assicurare beni di prima necessità a tutti” (VIDEO)

Luigi Di Maio ospite a “Non è l’Arena” il programma su La 7 condotto da Giletti: “Chi lavorava in entro stava portando avanti un atteggiamento e una condotta che è un reato, lo stesso vale per chi sta violando le regole del restare a casa per fare lavoretti in nero negli appartamenti, questo è reato. Poi – aggiunge Di Maio – nel momento in cui abbiamo detto a tutti gli italiani restate a casa, lo Stato deve fare in modo di assicurare i beni di prima necessità a tutti”