Ecco chi sono i deputati del Bonus Inps: tre della Lega, uno M5S e un renziano

riforme

Sarebbero 3 deputati della Lega, uno del Movimento 5 Stelle e uno di Italia Viva, secondo quanto riporta Repubblica, i parlamentari che avrebbero fatto richiesta del bonus da 600 euro destinano alle partite iva e agli autonomi per contrastare gli effetti economici negativi del Coronavirus. Inoltre, nella vicenda sarebbero coinvolti addirittura duemila persone  tra assessori regionali, consiglieri regionali e comunali, governatori e sindaci, scrive ancora Repubblica.

“Chiunque siano, immediata sospensione”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini a proposito dei parlamentari che avrebbero incassato il bonus Inps.

“Leggo che cinque parlamentari della Repubblica – scrive su Facebook il ministro per le Politiche agricole Teresa Bellanova, di Italia viva – avrebbero percepito i 600 euro di bonus partita Iva Chiunque siano, a qualunque partito e schieramento appartengono, se hanno un minimo di dignità possono fare solo una cosa per sanare questa brutta vicenda: dimettersi. Devono farlo perché evidentemente non sono stati in grado di servire i cittadini che rappresentano e il Paese con onore e lealtà, tanto più in un momento come questo”.