Elezioni europee, Merkel: «Salvini non farà mai parte del Ppe»

La cancelliera tedesca considera le idee della Lega troppo distanti dai popolari europei. Inoltre, esprime le sue preoccupazioni per il futuro dell'Europa e la situazione economica italiana

elezioni europee

Da tempo si parla di elezioni europee che potrebbero cambiare gli scenari dell’Unione. E ad essere preoccupata del futuro che aspetta l’Europa nei prossimi mesi è anche la cancelliera tedesca, Angela Merkel, che, in un’intervista al quotidiano “La Stampa”, afferma: «Molti sono preoccupati per l’Europa, anch’io lo sono. Da questa preoccupazione nasce in me un senso di responsabilità ancora più forte che mi spinge a occuparmi assieme ad altri del destino di quest’Europa».

Salvini mai nel Ppe
Negli ultimi tempi, in ambito europeo, si sente spesso parlare di alleanze e, a questo proposito si è parlato di una Lega che potrebbe entrare nel Partito popolare europeo. Un’ipotesi allontanata fermamente dalla Merkel: «È evidente che abbiamo approcci diversi, per esempio nella politica migratoria. Già questo è un motivo per cui il Ppe non può aprirsi al partito del Signor Salvini».
Poi, la cancelliera parla della situazione economica del nostro Paese augurandosi «che l’Italia trovi la strada verso una maggiore crescita. Dipendiamo tutti gli uni dagli altri. Lo abbiamo visto nella crisi dell’euro: nessuno nella zona euro agisce in modo autarchico o isolato. Questo vale anche per la Germania, se da noi dovesse indebolirsi la crescita».

Nuovi Paesi nell’Ue
Infine, la Merkel spiega la sua opinione riguardo a nuove possibili adesioni nell’Unione europea come quella, di cui si discute da tempo, della Turchia: «Io ho sempre detto che non intravedo una piena adesione della Turchia. I negoziati vengono peraltro condotti a risultato aperto. Io ho sempre parlato di rapporti particolari con questo Paese, che per noi è così importante. I valori politici in molti punti sono diversi, eppure vi sono interessi comuni; pensiamo solo alla Siria e alla lotta al terrorismo islamico».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciannove + sedici =