Epay in partnership con Tim lancia ricarica ‘click e collect’  

Avvicinarsi alla cassa del supermercato, mostrare un barcode sulla schermata del proprio smartphone e ricaricare istantaneamente il credito. D’ora in poi tutto questo sarà possibile grazie all’innovazione tecnologica sviluppata da epay (Divisione di Euronet Worldwide Inc.), società leader nel settore dei servizi prepagati, in partnership con Tim. La novità è stata annunciata a Milano, dal palco di It’s all retail, l’appuntamento dedicato a Retail, GDO e Fashion, di cui epay è Main Partner. 

Il nuovo sistema sarà integrato all’interno dell’app Mytim, in aggiunta al sistema di ricarica online. Scegliendo l’opzione “Paga in negozio” e impostando l’importo desiderato, l’utente visualizzerà sullo schermo del suo smartphone un barcode. Gli basterà mostrarlo alla cassa del negozio o del supermercato e pagare l’importo (anche in contanti) per vedere accreditata immediatamente la somma nella propria Sim. 

“Si può parlare a pieno titolo di una piccola rivoluzione nel settore delle ricariche telefoniche: non solo perché l’esperienza del cliente diventa ancora più veloce, ma soprattutto perché il barcode contiene in forma criptata i suoi dati personali. In altri termini, non sarà più necessario comunicare all’addetto alle vendite il proprio numero di cellulare, che costituisce a tutti gli effetti un dato sensibile”, spiega Sebastiano Benedetto Licciardello, Presidente e Regional Managing Director di epay SE&ME (Italia, Spagna, Portogallo, Francia, Romania, Middle East).  

(Fonte: Adnkronos)