Boom di biglietti venduti, assalto ai treni: 3 milioni di italiani in viaggio

Boom di biglietti venduti per la prossima settimana da Trenitalia, che aggiunge 4 Frecce tra Torino, Milano e Napoli. A rimettersi in viaggio circa 3 milioni di italiani: si annuncia un esodo verso sud, ma ci sono anche operai del sud che tornano nelle fabbriche del nord prossime alla riapertura e impiegati di nuovo in ufficio. Ai lavoratori della ripresa si aggiunge chi torna a casa, chi rientra nella città di residenza o dove ha il domicilio, come universitari fuorisede o lavoratori bloccati nelle città ma in stand-by perché le attività sono ancora chiuse.

Sui treni la capienza è dimezzata per tenere le distanze. Per il sold out conta pure l’assenza di Italo, che ha ridotto all’osso i collegamenti e riprenderà a viaggiare il 17 maggio. Stessa data per Flixbus, la compagnia di bus low cost che ha allungato lo stop di altre settimane. A ranghi ridotti ma in servizio invece Alitalia, che ha diminuito i voli, specie verso le isole.