Facebook presenta Messenger Rooms per le videochiamate di gruppo

Messenger Rooms è un servizio di videochiamate di gruppo, già disponibile in test in Italia da questa settimana, che consente di creare una “stanza virtuale” direttamente da Messenger o Facebook e invitare chiunque a unirsi, anche chi non ha un account Facebook. Le stanze non hanno limiti di tempo e presto potranno ospitare fino a 50 persone. Messenger Rooms può essere utile per celebrare un evento, organizzare un gruppo di lettura o semplicemente per chiacchierare con degli amici. Non è necessario chiamare prima o fissare un appuntamento in calendario, sarà sufficiente aprire una stanza su Facebook e condividerla attraverso la propria bacheca, i Gruppi o gli Eventi. Presto sarà possibile aprire una Stanza anche da Instagram Direct, WhatsApp e Portal. Quando amici o membri di una community apriranno una stanza dando agli altri l’accesso, la si vedrà su Facebook. Quando si è invitati in una Stanza, è possibile accedere sia dal proprio smartphone sia dal computer, senza dover scaricare nulla. Facebook non vede o ascolta le chiamate e la persona che crea la stanza può scegliere chi può vederla, mentre chi può partecipare deve essere presente per avviare la conversazione e può rimuovere gli ospiti in qualsiasi momento.