Fisco, ai partiti politici oltre 14 milioni del 2 per mille

Sono 1.089.817 i contribuenti che hanno deciso di destinare la quota della propria dichiarazione dei redditi 2018 alle formazioni politiche

Più di 1 milione di contribuenti, per la precisione 1.089.817, sugli oltre 40 milioni di contribuenti totali (40.872.080) hanno deciso di destinare il due per mille della propria dichiarazione dei redditi del 2018 (che riguarda i redditi 2017) ai partiti politici.

Rispetto alla dichiarazione del 2017 (redditi 2016) si tratta di un numero in lieve calo: erano 1.228.311 contribuenti ad avere fatto questa scelta. E’ quanto emerge dai dati sulla ripartizione del gettito derivante dal due per mille diffusi dal ministero dell’Economia e delle Finanze.

I numeri
Complessivamente ai partiti spettano 14.148.165 euro contro 15.315.289 euro dalle dichiarazioni 2017 (redditi 2016), con un calo del 7,62 per cento. Nel 2016 (redditi 2015) ai partiti erano stati destinati 11.763.227 euro. Nella dichiarazione 2018 si è espresso a favore di un partito solo il 2,67 per cento dei contribuenti contro il 3,01 per cento l’anno precedente e contro il 2,38 per cento nelle dichiarazioni 2016 (redditi 2015).

fisco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 + 9 =